Racconto “Razziatori di tombe” pubblicato su Fantasy Magazine

Purtroppo sono stato troppo incasinato con il lavoro e non ho avuto modo di scrivere questo post prima. Il titolo spiega già tutto. Fantasy Magazine ha pubblicato il mio racconto Razziatori di tombe, che potete leggere qui.

Certamente è una bella soddisfazione. Ho tenuto questo racconto nel cassetto per 4 anni prima di decidermi a riprenderlo in mano, dargli una sistemata e inviarlo a Fantasy Magazine. Il genere è lo sword and sorcery, che gli amanti del fantasy hanno sicuramente sentito nominare. Non va più molto di moda, visto che è nato e maturato sulle riviste pulp degli anni ’20 del secolo scorso e poi è andato un po’ in disuso, più o meno dopo la morte del suo ideatore Robert E. Howard. Qualcuno ha continuato a scrivere qualcosa su questo genere e certamente i film su Conan il Barbaro con protagonista Arnold Schwarzenegger hanno contribuito a far conoscere questo sottogenere del fantasy caratterizzato soprattutto da azione, magia, guerrieri fortissimi e coraggiosi e, soprattutto, parecchi antieroi. Proprio il personaggio di Conan è nato dalla penna del compianto Howard.

Dopo aver letto quasi tutta la bibliografia di Robert E. Howard, un pensierino per un racconto S&S l’ho fatto più volte. E’ così che è nato Razziatori di tombe, nel quale delineo già alcuni aspetti dell’ambientazione di un romanzo che presto pubblicherò.

Certo, ero confidente che qualcuno nella redazione di Fantasy Magazine avrebbe letto questo racconto, ma non pensavo assolutamente di ricevere un riscontro positivo. Dopo anni di silenzio, finalmente si esce dall’ombra. Un grazie alla bravissima Cristina Donati che ha svolto l’editing del racconto in maniera puntigliosa ma per niente invasiva e ha contribuito a trasformare questo sogno in realtà.


Condividi su:

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>