FocusWriter: scrivere senza distrazioni

Spesso capita che, mentre scriviamo, sentiamo le notifiche di Facebook o vediamo le notifiche del nostro programma di posta, o semplicemente lasciamo ciò che stiamo facendo e navighiamo su Internet. Tutte queste attività ci distraggono dalla scrittura e spezzano il ritmo, influendo negativamente sul nostro lavoro. Un buon programma che ci aiuta a evitare distrazioni è FocusWriter.

Completamente gratuito, FocusWriter ha una semplicissima interfaccia a schermo intero, nascondendo così la barra delle applicazioni di Windows e rendendo più difficile passare a un altro programma e distrarsi. Al centro dello sfondo c’è un’area nella quale possiamo scrivere. In basso, a scomparsa, c’è una barra di stato dove è possibile mostrare il numero di parole totali del testo cui stiamo lavorando, il numero di caratteri spazi esclusi e inclusi e un’altra interessantissima informazione: possiamo impostare un obiettivo giornaliero in termini di numero di parole da scrivere e FocusWriter ci farà vedere la percentuale attuale di parole scritte rispetto all’obiettivo, che sarà raggiunto quando tale percentuale sarà al 100%. Questo è molto comodo quando si decide di scrivere un numero fisso di parole al giorno e si vuole monitorare a che punto si è arrivati.

FocusWriter ha delle essenziali impostazioni di formattazione, concentrando tutta la sua forza sulla semplicità dell’interfaccia e sulla protezione dalle distrazioni. In ogni caso, tutte le caratteristiche grafiche dell’interfaccia, dallo sfondo alla dimensione e colore dei caratteri e dell’area di scrittura, sono completamente personalizzabili. Per i più nostalgici, si può riprodurre il suono di una macchina da scrivere ogni volta che schiacciamo un tasto.

Il programma può salvare i file nei formati più comuni, tra cui il formato ODT di OpenOffice e, quando lo apriamo, mostra immediatamente tutti gli ultimi file che abbiamo aperto. In sintesi, un programma eccellente per scrivere e basta, senza fronzoli né distrazioni.

Ho provato diversi programmi simili a questo (tra tutti, consiglio anche Q10, che è stato realizzato proprio da uno scrittore), ma alla fine ho optato per FocusWriter. Sto scrivendo un post con questo programma e reputo che possa essere utilissimo in fase di prima stesura, quando la fantasia deve scorrere senza distrazioni. Non penso sia adatto per le revisioni successive, dove personalmente uso molto la modalità modifica di OpenOffice e, a volte, i commenti. Tuttavia, per la scrittura “di getto” penso sia un alleato indispensabile. La funzionalità che permette di impostare un obiettivo, poi, è un must per chi scrive (quasi) tutti i giorni come me!

È possibile scaricare FocusWriter da qui: http://gottcode.org/focuswriter/


Condividi su:

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>