Dunwich Edizioni

Nell’attesa di ricevere un responso alle proposte di recensione de Il Golem che io e il mio amico Vito (il quale mi sta gentilmente facendo da ufficio stampa) abbiamo avanzato nei confronti di alcune redazioni on-line, sto scrivendo un altro romanzo e sto anche scandagliando il web alla ricerca di editori disposti a pubblicare ciò che ho già scritto. Dopo la recente scoperta della Runa Editrice, alla quale invierò presto il mio ultimissimo romanzo, mi è balzata all’occhio la Dunwich Edizioni.

Il nome non può essere nuovo agli amanti del genere horror e direi che si tratta di una scelta più che azzeccata per far capire qual è il genere trattato da questo editore. Ho visto il loro catalogo, concentrato quasi completamente sul genere horror, ma ho notato con molto piacere che pubblicano anche steampunk, un genere che mi ha sempre affascinato e che spero un giorno diventi il fulcro di un mio romanzo.

Che dire, sembra gente seria. Oggi ho scritto loro che vorrei ripubblicare in seconda edizione un romanzo che ho già pubblicato qualche anno fa in formato PDF (come Il Golem) e ho ricevuto una risposta affermativa in giornata. Direi quindi che vale la pena di provare e di cominciare l’editing di una mia vecchia storia alla quale mi sento particolarmente legato.


Condividi su:

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>